5,90 

Passiflora Bio-Neavita

Proprietà: sedativa, spalmolitica, ipnoinducente, ansiolitica, anti ipersecrezione gastrica, antiulcera.

In stock

Descrizione

Passiflora Bio-Neavita

Passiflora Incarnata sommità tisana
50 gr

La passiflora agisce sul sistema nervoso con un’azione calmante, sedativa ed ipnoinducente, efficace ansiolitico naturale. Riduce le secrezioni gastriche, migliora l’umore, coadiuvante nelle diete dimagranti dove tratta la fame nervosa.

Origine: Italia
Costituenti chimici: flavonoidi (vitexina), glucoside, fitosteroli, passifloriana, acidi fenoli, cumerine, armina, armolo.
Nome famiglia: Passifloraceae

Uso interno

La Passiflora si utilizza sotto forma di infuso, rilasciando nell’acqua i suoi attivi, anche mescolata ad altre erbe officinali per trattamenti specifici.

Infuso di Passiflora

Dosi: un cucchiaio raso di sommità di Passiflora, una tazza di acqua (150-200 ml).

Preparazione: Portare l’acqua ad ebollizione, versarla sulla droga, coprire e lasciare in infusione per 20 minuti, poi filtrare e bere.

Per sedare la fame: Assumere una tisana di Passiflora nella metà mattinata durante i periodi in cui si pratica una dieta dimagrante e ripetere il consumo nella metà del pomeriggio.

Controindicazioni in breve: non impiegare in gravidanza.

PROPRIETA’

Rilassante: La vitexina della Passiflora le conferisce qualità calmanti, gli alcaloidi sono sedativi attivi sul sistema nervoso centrale, i suoi estratti pertanto sono da considerarsi un ansiolitico naturale, capace di dare sollievo nei casi di agitazione, stress, tensioni che incidono sulla sfera emotiva dell’individuo.

Sedativa: Utile per trattare il disturbo dell’insonnia l’azione calmante della vitexina e degli alcaloidi si ripercuote anche sulla possibilità di avere un riposo al momento giusto, evitando che gli stati di tensione allontanino la possibilità di un rilassamento necessario al termine della giornata.

Spalmolitica: La medesima azione sul sistema nervoso centrale si esplica sulla muscolatura liscia, della quale calma le contrazioni involontarie, causate da una sindrome di irritazione di natura nervosa, che coinvolge gli organi del sistema digerente, stomaco ed intestino in particolare.

Coadiuvante nelle diete dimagranti: La tisana di Passiflora rappresenta un valido coadiuvante nelle diete dimagranti, per la capacità dell’estratto di agire sulla fame nervosa, per compiere un’azione di rilassamento a livello psichico e contrastare l’insorgenza del fenomeno conosciuto come fame nervosa.

Antiacido: I componenti della Passiflora sono annoverati tra le sostanze che riducono la secrezione gastrica, con un’attività depressiva sulle terminazioni nervose del parasimpatico, più efficacemente di altre erbe officinali, anch’esse molto valide, che possono essere utilizzate in sinergia con essa.