14,90 

SHAMPOO PROTEICO IDRATANTE E LUCIDANTE-Parentesi Bio

CON CHERATINA E OLIO DI SEMI DI LINO
In stock

Descrizione

SHAMPOO PROTEICO IDRATANTE E LUCIDANTE

FORMATO: 250 ml

  • ripara
  • idrata
  • rinforza
  • disciplina

Lo shampoo Cheratina proteico idratante e lucidante (in collaborazione con Torretta) è formulato con il 99% di ingredienti  di derivazione naturale e di origine biologica.

Nasce in casa Parentesi Bio lo shampoo proteico e lucidante con cheratina dalla texture in gel e dal profumo avvolgente. Uno shampoo adatto a tutte le tipologie di cute e particolarmente indicato per lavaggi frequenti, per capelli con porosità alta e/o trattati. Lo shampoo andrà ad arricchire il Protocollo Proteico e Lucidante Parentesi bio insieme al suo fratellino: il booster proteico.

Grazie al mix di tensioattivi delicati ed proteine, deterge il cuoio capelluto in maniera efficace lasciando le radici pulite e leggere per giorni, ma allo stesso tempo non aggredisce e non secca le lunghezze. Rendendolo ideale per capelli trattati chimicamente, decolorati, con permanente ecc…

Indicato anche per lavaggi frequenti.

 

Modo d'uso

usare puro o diluito solo sulla cute, evitando le lunghezze. Effettuare un profondo massaggio con i polpastrelli. Risciacquare abbondantemente e ripetere se necessario.

Inci

Aqua, Disodium cocoamphodiacetate, Cocamidopropyl betaine, Sodium cocoyl sarcosinate, Glycerin, Aloe barbadensis leaf juice*, Linum usitatissimum oil, Xanthan gum, Citrus aurantium dulcis oil, Olea europaea fruit oil*, Macadamia ternifolia seed oil, Avena sativa kernel extract*, Hydrolyzed vegetable protein, Parfum, Lactic acid, Potassium sorbate, Benzyl alcohol, Sodium chloride, Sodium benzoate, Citric acid.

*da Agricoltura Biologica

Descrizione aggiuntiva

Il prodotto è:

Privo di SILICONI, PARAFFINE, PARABENI, OLI MINERALI, SLES, SLS, PEG, DEA
Nickel, cromo, cobalto e piombo tested
Cruelty free (NON TESTATO SU ANIMALI)
Certificato AIAB
Packaging in polietilene green:

Rispetto al polietilene convenzionale, la differenza principale è che l’etanolo utilizzato per Green PE non viene prodotto utilizzando petrolio greggio, ma invece è derivato dalla lavorazione della canna da zucchero.

Quindi ogni tonnellata di Green PE prodotta cattura fino a 3,09 tonnellate di CO2 contribuendo così a ridurre le emissioni nocive di gas serra.

Il Green PE viene riciclato nel flusso di riciclaggio simile al polietilene convenzionale e quindi riciclabile al 100%.